In Primo Piano

  • 10 Febbraio 2017
    Assemblea Ordinaria approvazione bilancio consuntivo 2016  >>
  • 22 Dicembre 2016
    AUGURI DI BUONE FESTE!  >>
  • 19 Settembre 2016
    ASSEMBLEA ORDINARIA ELETTIVA FIN EMILIA-ROMAGNA  >>
  • 29 Luglio 2016
    BUONE VACANZE!  >>
  • 01 Luglio 2016
    Circolare sui trasferimenti 2016 2017  >>
  • 12 Febbraio 2016
    Bilancio e Convocazione Assemblea Ordinaria FIN CRER 15 Marzo 2016  >>
  • 09 Novembre 2015
    Cambio sede Uffici FIN C.R.E.R.  >>
  • 24 Settembre 2015
    Rinnovo Sit 2015/16  >>
  • 03 Agosto 2015
    Chiusura per ferie  >>

Collegiale Syncro 2014

Il Comitato Regionale FIN Emilia-Romagna ha organizzato un collegiale di Nuoto Sincronizzato dal 10 al 13 settembre a Pinarella di Cervia. Sono state selezionate 6 piccole atlete di 9-10 anni provenienti da diverse squadre della nostra regione sulla base delle classifiche regionali dello scorso anno: Agnese Scarpellini della Seven Syncro Savignano, Aurora Posillipo del Circolo Nuoto Uisp Bologna, Giulia Marziali del Circolo Nuoto Copparo, Matilde Maria Neri del Bondeno Nuoto 2012, Sara Consoli della Sweet Team Modena e Sofia Muscatiello del Circolo Nuoto Uisp Imola. Le allenatrici che hanno seguito le ragazze nei 4 giorni di allenamenti: Beatrice Casalini del Circolo Nuoto Uisp Bologna e Francesca Crisci del Bondeno Nuoto 2012.

Durante i giorni di ritiro - raccontano le allenatrici - hanno lavorato sulla preparazione fisica a secco delle atlete, finalizzata a stimolare la coordinazione,la mobilità,la resistenza e sull'impostazione degli elementi tecnici della disciplina. In acqua il lavoro si è concentrato principalmente sull'impostazione degli esercizi obbligatori che quest'anno, per la prima volta, le atlete affronteranno da agoniste e sul consolidamento delle basi che fin da subito hanno dimostrato di padroneggiare ad un buon livello.

Le sei neo agoniste hanno partecipato con entusiasmo,attenzione,impegno e determinazione agli allenamenti. Il livello delle atlete è stato superiore rispetto alle aspettative, nota di merito per gli allenatori, le società e il comitato regionale.

Le allenatrici sono state molto soddisfatte del alvoro svolto, ritengono che sia stata una bellissima esperienza, stimolante sia da un punto di vista umano che formativo e un'opportunità sia per le atlete che possono conoscersi e migliorare stimolate dal confronto con altre atlete appartenenti ad altre squadre sia per tutte le allenatrici che possono assistere e confrontarsi sulle metodologie di insegnamento di questo bellissimo sport!

 

BRAVE RAGAZZE!!