In Primo Piano

  • 10 Febbraio 2017
    Assemblea Ordinaria approvazione bilancio consuntivo 2016  >>
  • 22 Dicembre 2016
    AUGURI DI BUONE FESTE!  >>
  • 19 Settembre 2016
    ASSEMBLEA ORDINARIA ELETTIVA FIN EMILIA-ROMAGNA  >>
  • 29 Luglio 2016
    BUONE VACANZE!  >>
  • 01 Luglio 2016
    Circolare sui trasferimenti 2016 2017  >>
  • 12 Febbraio 2016
    Bilancio e Convocazione Assemblea Ordinaria FIN CRER 15 Marzo 2016  >>
  • 09 Novembre 2015
    Cambio sede Uffici FIN C.R.E.R.  >>
  • 24 Settembre 2015
    Rinnovo Sit 2015/16  >>
  • 03 Agosto 2015
    Chiusura per ferie  >>

Campionati Regionali MASTER

Campionati Regionali Master Fin 2017

Allo Stadio del Nuoto di Riccione,  si sono svolti, in due giornate, i campionati regionali master 2017. Sono scesi in acqua 1182 atleti, 231 staffette per 68 società, provenienti anche da altre regioni, con un incremento dei partecipanti rispetto agli anni passati.

La manifestazione ha visto la realizzazione di tre record, il primo in ordine di tempo, è stato conseguito dall’atleta dei VVFF Modena, Mira Guglielmi che con il tempo di 6’39”47 nei 400 misti, categoria M65, ha stabilito il nuovo record europeo di categoria. Nella stessa giornata, non si è fatta sfuggire l’occasione di fissare il nuovo record italiano nei 200 rana M35, l’atleta della Nuovo Nuoto, Nicoleta Coica che ha fermato il crono a 2’43”56. La seconda giornata ha visto l’impresa del nuotatore livornese della società DLF Nuoto Livorno, Samuele Pampana, che ha scelto la cornice riccionese per fissare il nuovo record mondiale nei 400 stile libero M40 con il tempo di 3’59”68, detenuto dal tedesco Kai Ditzel con 4’00”67 del 2004, diventando inoltre il primo uomo al mondo della fascia di età 40-44 ed il terzo italiano di tutte le categorie Master a rompere il muro dei quattro minuti nella distanza in vasca corta.

Nella classifica di società, campione regionale 2017 è il CN Uisp Bologna con 100.619,27 punti, al secondo posto la Coopernuoto Carpi con 90.912,54 punti, terza classificata la società Nuovo Nuoto Bologna con 86.208,56 punti.

Per quanto riguarda la classifica Under 25, la Coopernuoto si classifica al primo posto con 166 punti.